Laura Pessa, Antologica

 30 settembre - 5 novembre 2017

Cortino - sito del Castello di Fratta, Fossalta di Portogruaro

La mostra dell'artista fossaltese Laura Pessa ospitata al Cortino del Castello di Fratta ha l'obiettivo di far riscoprire la cultura del bello, del territorio e della sua storia.

L’artista è infatti molto attiva nella promozione culturale: è membro dell’Associazione Nazionale Tempo Libero ANTel, collabora felicemente con il Museo Archeologico Nazionale Concordiese e ha curato la scenografia di numerosi spettacoli al Teatro Russolo di Portogruaro.

 

Il repertorio in esposizione è composto da opere variegate che rimandano ai luoghi della cultura del territorio fossaltese e ai personaggi che lo hanno abitato, e che dimostrano il legame che l’artista mantiene con la città dalla quale proviene e in cui vive tuttora.

Non solo le atmosfere fossaltesi, ma anche il lungo percorso territoriale fatto sulle abbazie, come quella di Rosazzo, ha una collocazione nella mostra, così come si ritroveranno alcune delle figure femminili più importanti della storia, come Eleonora Duse e Isadora Duncan, che richiamano il tema del teatro.

 

Questa molteplicità di temi, tecniche e stili esprime la grande passione che Laura Pessa possiede e che la contraddistingue: l’amore per la cultura come mezzo fondante per l’educazione dell’uomo.

La cultura è infatti il riferimento principale della sua personale esposizione che la vede in prima linea come promotrice del sapere e della conoscenza della storia del suo territorio. Appare altresì chiara la ricerca sul colore, applicata agli aspetti psicologici del genere umano legati al rapporto tra aspetto esteriore e aspetto interiore, e a quanto talvolta l’esteriorità incida negativamente sulla dimensione intima dell’uomo.

 

L’evento è promosso dal Comune di Fossalta di Portogruaro – Assessorato alla cultura in collaborazione con l’Associazione Culturale Dimensione Cultura Impresa Sociale.

 

In occasione della mostra, per permettere ai bambini e ai ragazzi delle scuole di immergersi nell'autentico spirito dell'esposizione, sono attivi i laboratori didattici insieme all'artista presso il Cortino del Castello di Fratta.